Annegamenti: 13enne muore nel cosentino

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 23 LUG - Un ragazzo di 13 anni, di origini cinesi, è morto mentre faceva il bagno nella piscina di un agriturismo a Corigliano Calabro. Il piccolo, secondo quanto si è appreso, ha mangiato e si è tuffato subito dopo in piscina. Colto da malore, il ragazzo è stato portato fuori dall'acqua. Quando il personale del 118 é giunto sul posto, era già deceduto. L'ipotesi ritenuta più verosimile é che la morte sia stata provocata da una congestione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti del caso.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Catanzaro Web Oggi
  2. Calabria WebOggi
  3. Qui Cosenza
  4. Qui Cosenza
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Scala Coeli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...